>

7 ragioni per cui una Wedding Planner non ha successo

7 ragioni per cui una Wedding Planner non ha successo

7 ragioni per cui una Wedding Planner non ha successo.

Anche le wedding planner più talentuose e appassionate possono incappare in ostacoli che mettono a rischio il loro successo nel settore.

In questo articolo, esploreremo sette ragioni principali per cui una wedding planner non ha successo.

 

#1: Non lavora sulla sua risorsa più grande.

Ci sono solo due limitazioni per avviare la tua attività di wedding planner

  1. a cosa pensi ogni giorno (credenze).
  2. cosa fai ogni giorno (competenze).

Una mancanza di competenze è facile da superare.

Puoi imparare praticamente qualsiasi cosa se trovi qualcuno che ne sa molto più di te, e sa trasmetterti la sua competenza.

Un Mindset povero è più complicato.

Il tuo atteggiamento determina la tua possibilità di ottenere risultati.

Ci sono sicuramente persone che hanno molto più talento di me.

Ma non gestiranno mai un’impresa. Mancano di fiducia in sè stessi e di ottimismo per avere successo.

La maggior parte delle persone si concentra sull’acquisizione di competenze piuttosto che sulla costruzione della fiducia in se stessi.

Ma se guardi gli atleti di livello mondiale, fanno il contrario. Una volta raggiunto un certo livello, l’acquisizione di abilità ha rendimenti decrescenti. La fiducia in se stessi diventa molto più importante.

#2: Non si concentra sull’azione.

Ci sono persone che sembra stiano sempre lavorando su qualcosa di importante. A parole.

Ma controlli qualche tempo dopo e non hanno fatto alcun progresso.

In realtà sono già passati ad un’altra nuova idea, e un’altra ancora, magari più di una allo stesso tempo, ma nessuna di queste vedrà mai la luce

Il modo in cui inizi non è importante. Ma iniziare è la cosa più importante che devi fare.

 

# 3: Non cresce come persona.

Ci sono persone che sembrano perennemente nel caos. Conflitti, discussioni e piccoli disaccordi sembrano riempire i loro giorni e le loro settimane.
Ma se ti trovi costantemente in difficoltà, il problema sei tu.

Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone pensa di avere problemi economici o lavorativi. Ma quello che hanno veramente sono problemi personali mascherati da problemi economici.

Ogni volta che ti migliori come persona, la tua vita lavorativa e la tua attività sembrano magicamente andare meglio.

Nel corso degli anni, tutti noi affrontiamo traumi, insicurezze e convinzioni limitanti che potrebbero bloccare ogni nostra attività. Se non le risolvi,

Il tuo livello di crescita professionale non supererà mai il tuo livello di crescita personale.

#4: Cerca di fare troppe cose contemporaneamente.

Tutto ciò su cui devi concentrarti è:
  • Un target di clienti.
  • Un posizionamento
  • un messaggio
  • Un servizio.
Se vuoi fallire con certezza, prova a dire e fare troppe cose contemporaneamente.
Meno è meglio. Semplice è efficace.
 

# 5: Non costruisce un personal brand

Un personal brand crea fiducia.

Una coppia di sposi che ti sceglie non è altro che la manifestazione di fiducia nei tuoi confronti.

Quindi più forte è il tuo personal brand, maggiore sarà la fiducia che costruirai e maggiori saranno i contratti che potrai chiudere.

Costruisci un personal brand credibile, autorevole e affidabile e poi potrai costruire quello che vuoi.

#6: Non costruisce una squadra

Costruire un’attività individuale non significa fare tutto da solo.

Lavorerai ogni volta con un team di location e fornitori, perchè non fare squadra fin da subito? Perchè non creare uno spirito di collaborazione in modo da essere allineati sugli stwssi principi e con lo stessa mentalità?

Ma anche con le altre wedding planner ci possono essere nolti spunti di collaborazione: rimanere soli e isolati non è mai una buona scelta.
E come dico sempre: sei forte quanto è forte il tuo network. Se aiuti il tuo network a diventare più forte, diventi più forte anche tu,.

# 7: Non è paziente

Tutto ciò che vale richiede tempo. Farai un sacco di errori. Perderai soldi.

Anche io ho preso decisioni che mi sono costate tempo e denaro. Succede.

Ma qualsiasi obiettivo mi prefiggo di raggiungere, lo pianifico nel tempo. Parlo di mesi e di anni.
Abbandonare troppo presto, sentendosi sconfitti, permetterà ad altri di raccogliere i frutti quando sarà il tempo giusto.
Roberta Torresan
Wedding Planners Pro
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *