Il Successo non si improvvisa

Il Successo non si improvvisa

Il Successo non si improvvisa.

Qualcuno è convinto che si possa diventare (e rimanere) una wedding planner di successo nell’arco di pochi giorni o in una sola stagione?

Direi proprio di no.

Come in tutti i settori, ma nel nostro ancora di più, il successo è il frutto di duro lavoro, studio, impegno, dedizione, costanza e perseveranza. E potrei aggiungere molti altri elementi che vanno coltivati pazientemente nel tempo per poter raggiungere risultati d’eccellenza.

Qui però voglio soffermarmi su una questione di atteggiamento, e soprattutto di abitudini.

Sì perchè sono proprio certe abitudini a farti cambiare approccio nei confronti di quello che vuoi raggiungere più di ogni altra cosa.

Eccone 3 da perseguire con la stessa dedizione di chi nella vita ha già raggiunto obiettivi considerevoli.

1) Svegliati ogni giorno con uno scopo ben preciso.

Se vuoi essere una wedding planner professionista, e vuoi esserlo ai più alti livelli, non puoi avere una mentalità “vecchia” e passiva.

Non puoi aspettare che le cose accadano, nè tantomeno puoi permetterti di vivere alla giornata.

No, devi avere degli obiettivi ben precisi.

Li devi scrivere, li devi visualizzare, li devi pianificare nel tempo.

Ogni grande obiettivo deve essere diviso in altri obiettivi più piccoli, ed ognuno deve andare a comporre i passi della tua strada verso il tuo traguardo.
Quindi ogni giorno ti devi alzare sapendo molto bene cosa devi fare e perchè lo devi fare.

Anche fosse una attività semplice, tu sai in quale direzione stai andando con tutte le tue forze.

2) Elimina qualsiasi cosa di tossico dalla tua vita.
Lo sai che per raggiungere certi risultati dovrai avere un approccio poco comune, per non dire raro.

Molte persone non capiranno cosa stai facendo e perchè ti stai impegnando così tanto.

Non vedono quello che vedi tu nel tuo futuro.
Molti ti prenderanno in giro e cercheranno di farti desistere dai tuoi folli obiettivi.
Ma tu non puoi dare retta a chi non ha la tua visione.
Circondati di persone visionarie come te, fatti influenzare da persone addirittura più ambiziose di te.

Elimina attività, abitudini e modi di pensare che sono in contrasto con la tua filosofia; il pensiero negativo tanto in voga tra chi vede tutto nero non ha mai portato aiutato nessuno a fare grandi cose.

3) Impegnati ogni giorno a raggiungere un miglioramento dell’ 1% 
Adagiarsi sui risultati già raggiunti è una pessima idea.
Ambire sempre a qualcosa di più è una abitudine tipica di chi pensa in grande.
Non devi per forza fare delle cose pazzesche, ma se vuoi costruire un atteggiamento positivo in te, ti basta anche imparare una nuova parola straniera, capire come gestire una nuova funzione di un software, impostare una campagna sui social, o modificare una tua procedura per gestire meglio i nuovi clienti.
Volere migliorarsi e crescere è una abitudine, e un miglioramento del 1% al giorno per tutti i giorni porterà grandissimi risultati nel tempo.

 

TAGS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.